TENERIFE : MAGELLANO ED ELCANO A GRANADILLA

c04d87aa8933a07fbb7fb4cbd401ad43_l

Il soggiorno di Magellano ed Elcano a Granadilla e a Tenerife durante la prima circumnavigazione del globo sarà tema centrale di una guida storica presentata nell’Hotel Médano, con diversi interventi e con una tavola rotonda, presieduta dal sindaco, Jaime González Cejas, dal Comandante delle Forze Navali, Luis Marcial García e Sergio Alfonso Díaz, autore della pubblicazione.

La guida raccoglie un resoconto introduttivo e documentazioni sui quattro componenti dell’equipaggio aggiuntisi durante lo scalo alla Montaña Roja.

Nella prima parte parla dei preparativi del viaggio, mentre nella seconda contiene informazioni inedite, sul soggiorno della flotta a Tenerife e a Granadilla de Abona. Questo fatto storico venne descritto dal cronista ufficiale del viaggio, l’italiano Antonio Pigafetta, uno dei 18 naviganti che tornarono in Spagna dopo aver fatto il giro del mondo per la prima volta.

Tra i dati più curiosi riportati da questa pubblicazione di Sergio Afonso, bisogna citare le immagini del diario di Pigafetta, diario di bordo principale, come anche una delle sue mappe, che corrisponde all’esemplare conservato nella biblioteca dell’Università di Yale; lettere di Juan Sebastián Elcano all’imperatore Carlos o anche i nomi e cognomi dei 4 membri dell’equipaggio imbarcati a Tenerife. CIUDAD MAGALLÁNICA.

Granadilla de Abona comune nel sud di Tenerife, è entrata a far parte lo scorso anno della “Red Mundial de Ciudades Magallánicas” (rete mondiale delle città di Magellano), assieme ad altri 23 territori che compongono la rotta Magellano-Elvano, durante i festeggiamenti del terzo incontro della “Red Mundial de Ciudades Magallánicas”, svoltosi in Portogallo.

La rotta di Magellano ed Elcano rappresenta un evento storico, e Granadilla de Abona entra anch’essa nella storia dell’umanità nell’ottobre del 1519, quando Magellano ed Elcano fanno scalo nella baia della Montaña Roja.